Progetto IN.TO.EU, Comune di Durazzo partecipa all’evento conclusivo in Basilicata

Quinto e ultimo incontro del progetto In.To.Eu. (INclusive TOwns in action for a shared EUropean strategy of inclusion), che giugne cosi al termine dopo quasi due anni di lavoro e scambio di esperienze.  Si tratta di un progetto dedicato ai temi dell’immigrazione e dell’inclusione sociale finanziato dal programma europeo “Europe For Citizens”, e dal 15 al 17 novembre, il Comune di Palazzo San Gervasio (Pz) ha ospitato questo incontro.

L’obiettivo di IN.TO.EU è quello di aprire una discussione costruttiva sul tema dell’inclusione in rapporto al fenomeno migratorio e al conseguente disagio sociale che si origina soprattutto nei piccoli Comuni. Attraverso un approccio innovativo, sono state prese in esame sia politiche di supporto che azioni di accettazione ed inclusione a livello transnazionale (Agenda europea sulla migrazione) e a livello locale.

Partito nel 2016, IN.TO.EU. è strutturato in una serie di incontri con al centro diverse tematiche tra cui gli strumenti ed approcci per la prima accoglienza dei migranti, interazione e dialogo con i cittadini del territorio che accoglie. Oltre a Palazzo San Gervasio, il partenariato europeo è costituito dalle municipalità di Durazzo (Albania) e Olympia (Grecia) e dalla Provincia di Teruel (Spagna). I rappresentanti di queste amministrazioni erano presenti in Basilicata, a Palazzo San Gervasio, mentre tra il 2016 e l’anno in corso si sono svolti incontri internazionali non solo a Durazzo ma anche nei paesi dei partner sopracitati.

Il percorso è stato caratterizzato da un proficuo scambio di esperienze e ha consentito di approfondire nel dettaglio quanto si sta facendo all’estero e di far conoscere nello stesso tempo l’importante esperienza fatta dal Comune di Palazzo in tema di inclusione dei cittadini extracomunitari.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter