Oro in slancio per Romela Begaj, vice campione mondiale in due discipline. Albania da record

La più grande attivitá sportiva in sollevamento pesi, il Campionato Mondiale maschile e femminile, si è svolto ad Anaheim degli Stati Uniti d’America.

Sono 5 gli albanesi partecipanti in questa gara, mentre la grande assenza Godelli non ha potuto partecipare in seguito al mancato visto d’ingresso dall’Ambasciata Americana a Tirana. Questo grande evento sportivo è stato trasmesso dalla Radiotelevisione Albanese (RTSH), offrendo a tutti anche le emozioni dell’inno nazionale albanese al podio più alto con Romela Begaj.

Nella categoria 58kg femminile ha alzato il sipario per gli albanesi Evagjeli Veli. Nella categoria maschile di 69kg ha gareggiato Briken Calja. Sempre nella categoria maschile, Erkand Qerimaj ha gareggiato per il peso di 77kg. Tra gli altri albanesi era anche Krenar Shoraj che ha partecipato nella batteria B, categoria maschile di 85 kg.

La grande attesa che non ha deluso nessuno era senza dubbio Romela Begaj, nella categoria femminile di 69 kg.

Si può dire senza dubbio che Begaj ha fatto la storia con  la sua medaglia d’oro in questo campionato di sollevamento pesi negli States, ad Anaheim. Nella categoria 69kg, lei si è aggiudicata la medaglia d’oro in slancio e si è classificata vice campione del mondo in entrambe le discipline. Nello strappo Begaj ha passato con successo le tre prove con 103, 105 e 107kg che le hanno portato la medaglia. Nello slancio lei è riuscita ad alzare 125 e 128 kg, ma non ha potuto alzare 131kg. Al termine della gara in tutte e due le discipline Romela Begaj è riuscita ad alzare 235kg in totale, proclamandosi vice campione mondiale. Si tratta così del miglior risultato in pesistica per l’Albania negli ultimi 45 anni.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter