Incontro tra Basha e Osmani

Il capo del PD Lulzim Basha ha svolto un incontro con il vice premier macedone Bujar Osmani. Gli interlocutori hanno condiviso la valutazione dei recenti risultati conseguiti nel promuovere i diritti degli albanesi in Macedonia, sottolineando la legge sull’uso ufficiale della lingua albanese. Basha ha considerato questi risultati come “segno di emancipazione da parte della politica macedone”. Durante questo incontro il leader dell’opposizione ha assicurato al politico Osmani del sostegno che il PD offrirà nel processo di integrazione della Macedonia alla NATO.

Concentrandosi sul processo di integrazione europea, Basha ha affermato che le principali sfide rimangono l’adempienza dei criteri di base di Copenaghen, quali elezioni libere e sistema indipendente giudiziario. “La priorità dell’Albania è la lotta contro la criminalità organizzata” – ha ribadito il capo del Partito Democratico, sottolineando che “ si tratta della principale minaccia e ostacolo alla democrazia del nostro Paese e all’avanzamento verso l’Europa”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter