Albania-Grecia: focus su cooperazione per lotta a criminalità

Al centro dell’attenzione dei colloqui svolti fra il Direttore del Dipartimento della Polizia albanese per la Frontiera e l’Immigrazione, Aida Hajnaj, e l’omologo greco Zaharoula Tsigiroti è stata la cooperazione finalizzata alla lotta alla criminalità organizzata.

L’incontro ha avuto luogo presso il valico di Kapshtice, a sud-est dell’Albania. Hajnaj che Tsigiroti hanno espresso la loro soddisfazione per i risultati raggiunti grazie allo scambio di informazioni e ai pattugliamenti congiunti lungo la frontiera terrestre tra i due Paesi che ha portato all’arresto di persone con precedenti penali e ricercati ed al sequestro di notevoli quantità di droga.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter