Arberesh portano in donazione 550 alberi di ulivo in occasione del 550° anniversario di Scanderbeg

Rappresentanti della comunità di Arbëresh d’Italia, per commemorare il 550° anniversario della morte del nostro eroe nazionale, Scanderbeg, hanno piantato 550 alberi di ulivo attorno al castello di Petrela come simbolo di speranza, di amicizia e di vita.A partecipare all’azione di piantare gli olivi era anche il sindaco di Tirana Erion Veliaj, insieme ai rappresentanti della comunità di Arbëresh. Queste piante saranno di proprietà degli abitanti della zona, considerandole come una ricca eredità che arriva dai tempi di Skanderbeg.Veliaj ha affermato che “il nostro eroe nazionale è l’unica figura che unifica tutti gli albanesi trasmettendo alle generazioni il messaggio dell’unione”. Nelle cornici degli eventi annuali del giubileo di Skanderbeg, personalità statali dell’Albania, del Kosovo e di altre terre albanesi sono venute a Tirana per partecipare a numerose attività in commemorazione della figura e del lavoro del nostro eroe nazionale.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter