Etilda Gjonaj, primi risultati della riforma giudiziaria da febbraio  

 

La riforma giudiziaria, che valuta il profilo dei magistrati ed è nota in Albania con il nome di Veting, comincerà a dare i primi risultati all’inizio di febbraio. Ha dichiarato cosi il Ministro della Giustizia albanese Etilda Gjonaj, durante una sua pronuncia per i mass media.

Lei ha parlato dei nuovi organi giudiziari locali, dichiarando che verranno istituiti il prima possibile.
“I deputati della maggioranza, l’istituzione del Parlamento, e il Partito Socialista si sono impegnati, concordando il lavoro, che le istituzioni di Vetting comincino il lavoro al più presto”- ha dichiarato lei.
Il ministro Gjonaj afferma che la maggioranza è fortemente impegnato per creare l’Alto consiglio della magistratura, al fine di rendere più trasparente e indipendente la classe magistrale in Albania.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter