Bushati, l’accordo con la Grecia meglio di quello del 2009

Durante un’interpellanza con un gruppo di studenti d’eccellenza, il Ministro d’Europa e Affari Esteri Ditmir Bushati ha affermato che il nuovo accordo con la Grecia sarà migliore di quello del 2009. Bushati ha detto che le dichiarazioni dei media sulle 12 miglia nautiche della Grecia a scapito dell’Albania sono calunnie.

“Abbiamo alcuni fatti che sono inconfutabili, abbiamo un accordo che è stato abolito dalla Corte costituzionale, e di conseguenza questo è il punto di partenza per qualsiasi nuovo accordo con la Grecia. Alcuni diritti e obblighi non possono essere opzionali per i due Paesi. Entrambi i Paesi hanno la loro legislazione nazionale che deve essere concordato con quella internazionale, ed è questa la base sulle nuove negoziazioni.

Trovare una soluzione è nell’interesse di entrambe le parti. Qualsiasi nuovo accordo da raggiungere sarà migliore di quello raggiunto dal governo Berisha nel 2009. In sostanza, la decisione della Corte costituzionale è molto chiara. La questione della delimitazione dello spazio marittimo è parte della discussione. Speriamo di avere un nuovo accordo entro un breve tempo”- ha detto Bushati.

Secondo il ministro degli Esteri Bushati l’abolizione della legge di guerra aiuterebbe le persone a ottenere i diritti di proprietà sequestrate. “Per la prima volta, un governo greco riconosce ufficialmente che questo stato di guerra è una reliquia del passato che dovrebbe essere abolita. Noi abbiamo chiesto che questa legge di guerra venga abolita. Attraverso questo processo avremo una nuova situazione politica tra la Grecia e l’Albania, dove verrà data l’opportunità a tre categorie per affrontare le istanze greche in modo da ottenere il diritto di proprietà”- ha detto Bushati.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter