Domenica prossima, Presidente Jean-Claude Juncker e Commissario Johannes Hahn a Tirana

Il Presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker e il Commissario per l’Allargamento e per il Buon Vicinato, Johannes Hahn faranno una sosta a Tirana, parte del loro tour nei sei Paesi dei Balcani Occidentali. Il loro messaggio è l’incoraggiamento delle riforme per l’ammissione in UE.

Domenica pomeriggio, dopo la visita in Macedonia, Hahn e Juncker arriveranno in Albania, dove si fermeranno fino a lunedì pomeriggio. Secondo l’agenda ci saranno incontri con i leader politici e rappresentanti della società civile dove si parlerà sulla strategia di allargamento dei Balcani Occidentali. Al focus saranno le riforme e l’adempimento delle condizioni per l’avvio dei negoziati d’ammissione con Bruxelles.

Si attende che la Commissione Europea proponga un notevole aumento del finanziamento, fino al 2020, sotto lo strumento dell’aiuto preparatorio per ammissione. Solo per l’anno corrente, l’aiuto per i sei Paesi dei Balcani Occidentali, ammonterà in 1.07 miliardi di euro, intanto che all’ultimo decennio, la somma accordata da Bruxelles per i Balcani Occidentali ammonta in 9 miliardi di euro.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter