Albania-Italia, lotta contro crimine organizzato 

La collaborazione bilaterale nella lotta contro il crimine organizzato transnazionale, sofisticato ed economicamente potente, i suoi legami con la corruzione e i loro beni criminali sono stati al centro dell’attenzione dell’incontro che il Ministro albanese dell’Interno, Fatmir Xhafaj ha avuto con il Procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo dell’Italia, Federico Cafiero De Raho.

Su Twitter, il Ministro dell’Interno, Xhafaj scrive che “ho avuto un incontro molto utile con il mio amico, Federico Cafiero De Raho, Procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo dell’Italia e con i suoi collaboratori, i quali da ieri si trovano a Tirana. È stato un incontro molto professionale e fruttuoso con uno dei più noti procuratori italiani, di gran lunga esperienza nella lotta contro il crimine organizzato”.

Si apprende inolte, che in questo incontro si è parlato dello scambio di informazioni, analisi e comuni indagini con squadre mobili e corsi di qualifica per la polizia albanese.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter