Albania-Italia, incontro di Procuratori Marku – De Raho, “Combattere criminalità organizzata”

Durante la sua visita a Tirana, il Procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho, tra l’altro ha dichiarato:

La criminalità albanese è molto presente in Italia, ultimamente anche nel nord del paese. Essa ha la capacità di stringere alleanze con la nostra criminalità: mafia, ndrangheta, sacra corona unita e con le altre forme criminali che si muovono in Italia”.

Lui ha voluto sottolineare l’importante collaborazione tra i nostri due Paesi nelle comuni inchieste in questa direzione.

Dopo l’incontro avuto con il Procuratore Generale Temporaneo dell’Albania, Arta Marku, De Raho ha ribadito che “la criminalità albanese interviene con la gestione del traffico degli stupefacenti, oltre che con quello delle armi

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter