Mogherini: chiudere ferite del passato per intraprendere nuovi passi 

L’Alto Rappresentante per la Politica Estera e per la Sicurezza dell’UE, Federica Mogherini, rifacendosi al suo tour nei Paesi dei Balcani Occidentali, insieme al Presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker e al Commissario per l’Allargamento e il Buon Vicinato, Johanes Hahn, scrive della sua visita in Kosovo e l’incontro con i tre leader locali. 

Mogherini sottolinea che è arrivato il momento di chiudere le ferite del passato per intraprendere nuovi passi.

“È il momento per chiudere le ferite del passato e per intraprendere nuovi passi per garantire la stabilità nell’area e in tutta l’Europa. Di ciò noi abbiamo parlato con il Presidente Hashim Thaçi, con il Premier Ramush Haradinaj, con il Presidente del Parlamento, Kadri Veseli. Ma anche con u gruppo di giovani e rappresentanti della società civile, un dibattito aperto e sincero”– scrive Mogherini.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter