“Comunità del futuro” , sostegno per i gruppi vulnerabili

Si è svolta  la Conferenza di presentazione del progetto “La Comunità del futuro”, importante occasione di approfondimento dell’impegno italiano, a fianco delle istituzioni e della società civile albanese, per il rafforzamento del percorso di sviluppo dell’Albania e a sostegno dei gruppi sociali più vulnerabili.

Presente in questa conferenza era l’ambasciatore d’Italia in Albania, Alberto Cutillo, il Sindaco di Scutari, Voltanan Ademi, il vice ministro della Sanità e Difesa Sociale,  Ardiana Jaku, il coordinatore di  IPSIA per i Balcani, Daniele Socciarelli  e anche il rappresentante dell’Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (AICS), Endri Xhaferaj.

Durante lo svolgimento di questa conferenza si sono presentati le attività del progetto e i risultati raggiunti fino ad ora.

Questo progetto coinvolge nella sua realizzazione, IPSIA in collaborazione con CODE Partners, municipio di Scutaria, Università di Bologna e Scutari, SHIS e  Cooperativa Lybra. Il finanziamento è stanziato dall’AICS.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter