Fiera del libro a Lipsia, presente anche l’Albania

Dal 15-18 marzo si terrà la Fiera annua del Libro a Lipsia in Germania.  Il padiglione albanese è concepito come un posto per promuovere il nostro Paese.
Il padiglione e il catalogo albanese in questa fiera del libro si presentano con la frase del celebre scrittore albanese Ismail Kadare: “La letteratura mi ha donato la libertà e non viceversa”.

In questo padiglione si svolgeranno incontri dove si parlerà della letteratura albanese contemporanea. Si tratteranno anche tematiche sulla memoria, cambiamenti storici, emigrazione, convivenza e integrazione.

Una dedica particolare “IN MEMORIAM” va allo scrittore Kasem Trebeshina.

La direttrice del Libro al Ministero della Cultura, Mimosa Hysa, dichiara che l’Albania si presenta in questa Fiera con i migliori scrittori delle lettere albanesi che vantano premi nazionali e internazionali.

-Bashkim Shehu – Balcanica 2015 e Autore dell’Anno 2016
-Rudi Erebara –  Europa per la Letteratura  2016
-Idlir Azizaj – Autore dell’Anno 2017 e 2015
-Agron Tufa – Autore dell’Anno alla Fiera del Libro 2016
-Parid Teferici – Autore dell’Anno alla Fiera del Libro 2015
-Virion Graci – Autore dell’Anno 2015
– Besnik Mustafaj –  Migliore Libro dell’Anno 2017 alla Fiera di Pristina
– Luljeta Lleshanaku – nominata per il premio Balcanica e altri premi nazionali e internazionali
– Romeo Çollaku – premio dell’UE e altri premi nazionali
– Ardian Kyçyku – nominato per il premio Autore dell’Anno 2017 e altri premi nazionali.

Programma dettagliato qui:
http://www.kultura.gov.al/files/news_files/Programi_i_lajpcigut.pdf
Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter