Eurosong, Albania pronta a tifare Eugent e votare Ermal 

In attesa di vedere la semifinale di giovedì 10 e la finale di sabato 12 maggio, l’Albania si presenta terza in fila oggi a godersi lo spettacolo che Eugent Bushpepa ha riservato agli amanti di Eurosong. Sperando che le dotti canore del cantante albanese, intrecciate alla bellissima canzone convinceranno i membri della giuria, saremmo tutti incollati alla TV con l’ansia della qualificazione in finale. 

Secondo l’opinione di  Cristian Scarpone:

” La genuinità e l’unicità sono le cose più apprezzabili della proposta albanese. Mi ricorda i brani dall’incedere epico che ogni tanto abbiamo potuto godere al Festival di Sanremo…”

Mentre Michele Imberti dice:

“Eugent Bushpepa canta da far la pelle d’oca e prende note impensabili con una perfezione e una pulizia vocale impressionante. Il brano ha quel non so che di nostrano e genuino che in pochi hanno quest’anno. Carico di intensità e pathos. Dal punto di vista visivo ci troviamo di fronte ad uno staging altrettanto nostrano e senza fronzoli, e ci sta benissimo…”

Le loro opinioni sugli altri concorrenti potrete vederli qui:

https://www.google.com/amp/s/www.eurofestivalnews.com/2018/05/07/eurovision-2018-prima-semifinale-il-liveblogging-della-prova-per-le-giurie/amp/

Ecco come si esibiranno i paesi-concorrenti di questa sera:

1. Azerbaijan

2. Iceland

3. Albania

4. Belgium

5. Czech Republic

6. Lithuania

7. Israel

8. Belarus

9. Estonia

10. Bulgaria

11. F.Y.R. Macedonia

12. Croatia

13. Austria

14. Greece

15. Finland

16. Armenia

17. Switzerland

18. Ireland

19. Cyprus

Le due semifinali (oggi e giovedì) avranno in totale, 37 paesi, 20 dei quali accederanno alla finale insieme ai 6 finalisti di diritto; Portogallo, Regno Unito, Spagna, Francia e Italia.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter