Mosaici di Lin, destinazione da non perdere

È stata aperta per i visitatori la basilica di Lin, nei pressi di Pogradec (Albania sudorientale). Il mosaico risale al IV-V secolo, l’era del dominio romano. In esso si raffigurano uccelli, pesci, ecc. Il mosaico rimarrà aperto fino alla fine della stagione, in modo che i turisti abbiano la possibilità di visitarlo e godere le sue bellezze.

Al centro si trova la vasca del battesimo sotto forma di un fiore a quattro fogli, una volta rivestita di marmo. In quest’ambiente domina il motivo della pergola.

La Ministra della Cultura, Mirela Kumbaro ha considerato i mosaici una destinazione da non perderla. Secondo lei, l’agosto è il mese dei mosaici.

Quest’anno, il turismo culturale ha assunto maggiori priorità, poiché i turisti stranieri non visitano solo la costa, ma anche i siti archeologici, in quanto attrazione storica e culturale.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter