Schütz: Germania a fianco dell’Albania per ammissione in Ue

L’Ambasciatore tedesco a Tirana, Susanne Schütz parlando del processo di vetting in Albania, tra l’altro ha detto che “il meccanismo per la verifica di giudici e di procuratori è un forte pillastro della riforma nel sistema della giustizia, da anni appoggiata dalla Germania”.

Più avanti la Schütz ha sottolineato che “io sono convinta che un processo di verifica indipendente e di pari standart aiuterà nel consolidamento dello Stato di diritto e della fiducia degli albanesi nel sistema della giustizia”.

“Perciò è molto importante la creazione degli alti consigli e le assunzioni nei posti vacanti alla Corte Suprema e alla Corte Costituzionale, in modo che essi possano riavere al più presto possibile le loro capacità legali. In questo senso, la Germania appoggerà anche la Scuola di Magistratura nell’allargamento delle sue capacità didattiche e di qualifica. La Germania è a fianco dell’Albania, appoggiandola sulla sua strada verso i negoziati di ammissione in Unione europea”- ha detto l’ambasciatore Susanne Schütz.