Opposizione boicotta Parlamento, repliche a distanza con maggioranza

La nuova sessione parlamentare ha avuto inizio trovando un’aula vuota tra le file dell’opposizione che aveva deciso di boicottare questa prima seduta. Comunque le repliche in distanza non sono mancate tra Governo e opposizione dove il principale argomento da contestare era il crimine nel Paese. L’opposizione aveva scelto di riunirsi nella città di Scutari come metafora, essendo che in questa città, negli ultimi tempi, si sono verificati degli atti criminali.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter