Tirana, via Alessandro Leogrande, riconoscenza al suo umanesimo

Una delle strade vicino al parco del lago di Tirana, su decisione del consiglio municipale porta il nome di un noto scrittore e giornalista italiano, Alessandro Leogrande, il quale ha raccontato la vita e le difficoltà degli emigranti albanesi nel Paese dirimpetaio.

In presenza dell’ambasciatore italiano a Tirana, Alberto Cutillo, di amici e colleghi, il sindaco di Tirana Erion Veliaj, nella cerimonia organizzata per l’occasione, tra l’altro ha detto che “durante la sua breve vita, Alessandro Leogrande ha scritto a nome dei deboli, degli emarginati e degli immigrati, specialmente a noi albanesi. In ricordo della sua vita, abbiamo intestato il suo nome ad una delle bellissime strade di Tirana”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter