Finance Ministers and Bank Governors pose for a group photo at the Bali Nusa Dua Convention Centre at the IMF/World Bank Annual Meetings October 13, 2018 in Bali, Indonesia. IMF Staff Photo/Stephen Jaffe

Governatore albanese Sejko all’incontro annuale Indonesia 2018 – Fondo Monetario Internazionale e Banca Mondiale

Il Governatore della Banca d’Albania Gent Sejko, era presente nella riunione annua del FMI e della Banca Mondiale svoltossi a Bali in Indonesia. Questo incontro annuo rappresenta un forum di alto livello dove si discute sugli ultimo sviluppi dell’economia mondiale tra i più alti rappresentanti del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale, insieme ai governatori e ai ministri delle finanze dei paesi membri in queste istituzioni internazionali finanziarie.

Durante la sua partecipazione in questo incontro annual, il Governatore Sejko ha svolto alcuni incontri con personalità del campo finanziario, tra i quali possiamo cittare alcuni rappresentanti del Fondo Monetario Internazionale; il Vice Direttore Generale Tao Zhang, il Direttore Esecutivo sull’Albania Alessandro Leipold, il Direttore del Dipartimento Europeo Poul Thomsen.
Tra i rappresentanti della banca Mondiale ha incontrato; la Vice Presidente della Banca Mondiale per la Regione dell’Europa e Asia Centrale Cyril Muller, la Direttrice Regionale per i balcani Occidentali con sede a Wienna Linda Van Gelder, la Direttrice Regionale per l’Europa e Asia Centrale alla Corporazione Finanziaria Internazionale Wiebke Schloemer.

In questi incontri il governatore albanese ha sottolineato che “l’attività economica del paese ha segnato miglioramento”.

Sejko ha dichiarato che: “La banca d’Albania resta sempre pronta a dare il sostegno neccessario tramite lo stimulo monetario, con lo scopo di incentivare l’attività economica e l’inflazione obiettiva. La continua riduzione dell’indice dei crediti insoluti a livello 12.9%, il più basso durante questi anni, è un segnale positivo”.
I rappresentanti del FMI e della Banca Mondiale hanno sottolineato che l’economia albanese continua ad avere una traiettoria positiva. Le sfide che sta affrontando l’economia albanese sono importanti e restano priorità verso un miglioramento del clima del business, dell’incentivo degli investimenti, e verso l’aumento dell’efficienza e del volume del potenziale economico.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter