Frattini: Albania avvio negoziati, giugno prossimo

“L’Albania ha una sola strada, quella di diventare membro dell’Unione europea e, io sono sicuro e spero che nel giugno 2019 voi cominciate i negoziati di ammissione in Ue”-  ha dichiarato l’ex Ministro degli Esteri dell’Italia e ex Commissario europeo per Giustizia, Libertà e Sicurezza, Franco Frattini.

Lui è stato insignito della medaglia “Gjergj Kastriot Skënderbeu”, accordata dal Presidente della Repubblica d’Albania, Ilir Meta.

Frattini ha espresso la sua convinzione per il futuro europeo dell’Albania. “Io vedo con i miei occhi, quando torno a Tirana, il grande progresso che ha fatto il Paese. Mi ricordo bene della mia prima visita, nel 2003, quando Lei era appena nominato Ministro. Non conosco più la città da quel tempo, dal punto di vista del progresso fatto durante tutti questi anni”- ha lui detto.

Frattini si è espresso sicuro che “l’ammissione nella Nato ha segnato la pietra miliare, molto importante e, ciò è stata realizzata grazie alla collaborazione di tutti gli attori, nonostante la loro appartenenza di partito”.

Lui ha sottolineato che l’Albania continuerà a svolgere un ruolo di chiave come fattore di stabilità nei Balcani Occidentali.

“L’Albania ha un importante ruolo e sinceramente penso che non c’è alcun ostacolo per andare avanti. Io continuerò ad essere il vostro amico, amico del vostro Paese, sarò il vostro avvocato sulla vostra strada verso l’ammissione in Ue. Dunque, abbiate fiducia in Albania, abbiate fiducia negli albanesi, sono convinto  che raggiungerete ulteriori risultati”- ha detto l’ex Ministro degli Esteri dell’Italia e ex Commissario europeo per Giustizia, Libertà e Sicurezza, Franco Frattini.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter