Kurtz, Balcani Occidentali sulla giusta strada

Nell’ambito del Processo di Berlino, 6 Paesi dei Balcani Occidentali si sono incontrati a Budva. Al focus dell’incontro è l’approfondimento della collaborazione economica e politica.

Sottolineando il bisogno di questa collaborazione, il Cancelliere austriaco, Sebastian Kurtz ha detto che le società austriache sono tra i più grandi investitori nell’area.

“Abbiamo una chiara visione della pace e del benessere nel nostro continente. La stabilità e la sicurezza saranno garantite quando l’area diventerà parte dell’Ue”- ha detto il Cancelliere Kurtz.

Più avanti lui ha dichiarato che “i Balcani sono sulla giusta strada, ma ambedue le parti debbano dare il proprio contributo. L’Austria è interessata che i Paesi dei Balcani Occidentali vengano ammessi in Ue”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter