L’archivio Marubi, il rituale fotografico

16 NOV – 9 DIC 2018

Attraverso una fotografia documentaria e artistica, la mostra propone un viaggio attraverso luoghi, frammenti di vita, relazioni umane che scandiscono i riti di passaggio fissati nei secoli dallo studio fotografico Marubi di Scutari, fondato dall’italiano Pietro Marubi nel 1856.

Il Museo Marubi, primo museo di fotografia in Albania, presenta in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea e la Triennale di Milano una mostra di 150 immagini che ripercorrono la vita della città di Scutari nei suoi aspetti storici, sociali, culturali e antropologici.

Il curatore Zef Paci ha selezionato le fotografie da un archivio di 500 mila negativi raccolti da una dinastia di fotografi che vede le sue origini nell’italiano Pietro Marubi, emigrato in Albania nel 1856. Ritratti di famiglia, militari, politici e commercianti, momenti di quotidianità ed eventi storici restituiscono al pubblico la freschezza di una realtà multiforme ed eclettica. Un viaggio attraverso luoghi, frammenti di vita, relazioni umane che scandiscono i riti di passaggio fissati nei secoli dallo studio fotografico Marubi. http://www.triennale.org/mostra/larchivio-marubi-il-rituale-fotografico/

 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter