Tanja Fajon, contro cambiamento territori

Il deputato del Parlamento europeo, Tanja Fajon ha sottolineato che il cambiamento delle frontiere tra il Kosovo e la Serbia può portare nella destabilizzazione dei Balcani.

In un’intervista per la Danas, la Fajon tra l’altro afferma che ogni cambiamento di territori è sempre sensibile “io non sono a favore di questa idea, perché temo che possa avere un effetto negativo in tutta l’area e potrebbe portare nella sua destabilizzazione”.

“Ogni soluzione che porta nella normalizzazione della vita senza un trend nazionalistico oppure manipolazione politica è quello che devono fare i politici”- conclude la sua intervista Tanja Fajon, reporter del Parlamento europeo per la liberalizzazione dei visti con il Kosovo.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter