Marku-Soreca: combattere le attività criminali

La stretta collaborazione con la delegazione dell’Unione europea a Tirana e dei Paesi membri dell’Ue nella lotta contro le attività criminali era al centro dell’attenzione dell’incontro del Procuratore generale temporaneo, Arta Marku e l’ambasciatore dell’Ue a Tirana, Luigi Soreca.

I due interlocutori hanno espresso la loro disponibilità per una stretta collaborazione con l’Unione europea in una serie di settori tra cui nella lotta contro il crimine organizzato.

Marku e Soreca hanno valutato i concreti risultati del processo di vetting e del consolidamento della riforma nella giustizia.