Fleckenstein: ammissione dei Balcani in Ue, unica alternativa

“Non vedo altra reale alternativa per il futuro, oltre l’ammissione dei Balcani Occidentali in Unione europea”- ha dichiarato a Tirana il reporter per l’Albania al Parlamento europeo, Knut Fleckenstein, presente al Foro di Connettività.

“La storia dell’Unione europeo cominciò dopo la Seconda Guerra Mondiale con 6 Stati che trovarono la strada che li accumunava. Oggi ci sono 6 Stati dei Balcani Occidentali che ancora non sono membri dell’Ue; la via è chiara, l’edificazione di un comune futuro economico, politico e sociale”- ha sottolineato Fleckenstein.  Secondo lui, la reale alternativa per il futuro è l’ammissione dei Balcani Occidentali in Ue, incoraggiandoli di ritenerla come un comune progetto per tutta l’area.