Progresso con riforme, Albania verso Ue

“Il Governo albanese mantiene aperto il dialogo in funzione dell’attuazione delle importanti priorità per le sorti del Paese, quali sono la riforma elettorale e la riforma nella giustizia”- ha dichiarato il Ministro per l’Europa e gli Affari Esteri, Ditmir Bushati, nella congiunta conferenza stampa a Bruxelles, con alti funzionari dell’Ue.

Lui ha riconfermato la posizione del Governo e la disponibilità del Premier Rama per il dialogo con tutti gli attori politici albanesi. “Noi siamo decisi per continuare con il processo delle riforme. Davanti a noi c’è un chiaro calendario, il giugno del 2019. Auspico che insieme alle istituzioni e ai Paesi membri dell’Ue lavoriamo insieme per un comune successo” – ha detto Bushati.

Il Ministro ha espresso la riconoscenza per la dedizione dell’Unione europea per i Paesi dei Balcani Occidentali e particolarmente per l’Albania in questo difficile processo delle riforme.

“Stiamo continuando il lavoro preparatorio per i capitoli 23 e 24 che riguardano i diritti dell’uomo e lo Stato di diritto. Questo processo è una grande opportunità per edificare la nuova architettura del sistema della giustizia”- ha sottolineato Bushati.

Riguardo le minoranze nazionali, il Ministro ha sottolineato che “abbiamo approvato una legge secondo gli standard dell’Ue e continueremo il lavoro per il miglioramento del loro tenore di vita”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter