Pronti per il 57esimo Festival alla RTSh

Il Festival della Canzone alla Radiotelevisione Albanese segna la sua 57esima edizione.  Questo grande evento di musica leggera in Albania si svolge ogni fine anno, proprio come nel lontano 1962, quando la canzone albanese iniziò per la prima volta il suo viaggio alla Radio Tirana. Presso l’aula dell’Accademia delle Belle Arti, il Primo Festival aveva come direttore artistico il compositore Abdulla Grimci mentre come regista Luigj Gurakuqi.

La prima canzone interpretata  in questo Festival è sicuramente la prima in assoluto di tutte le canzoni, è intitolata “Këndoj”-(Canto) composta e interpretata da Avni Mula. In questa prima edizione sono stati assegnati due terzi e tre secondi premi.Sebbene non ci fosse una canzone vincente, sono state fatte delle valutazioni per  i cantanti,  tra i quali  la grande cantante Vaçe Zela ha avuto il primo premio.  Ancora oggi la canzone interpretata da lei “Fëmija i parë” (Primo gentio), ma anche altre come “Lemza” ( Il singiozzo) o “Erën pranverore” (Vento primaverile)sono tra le più amate da tutti …

… iniziò così questa bellissima e lunga strada del più bel evento musicale dell’anno in Albania, organizzato dalla Radiotelevisione Albanese – RTSh…

Nel corso degli anni, il Festival della Canzone sarebbe stato la dimora di compositori di talento, strumentisti virtuosi e cantanti di notevole bravura. Avrebbero iniziato la loro carriera alla ricerca del successo, leggende indiscutibili come: Vaçe Zela, Avni Mula, Gaqo Çako, Ema Qazimi, Tonin Tërshana, Ferdinand Deda, Agim Krajka,  Pjetër Gaci, Tish Daija, David Tukiçi, Llazar Siliqi, Fatos Arapi, Dionis Bubani e tanti altri nomi che completano il Pantheon della storia della musica albanese.