Ridvan Dibra con “La leggenda della solitudine” a rappresentare l’Albania alla Balkanika

Lo scrittore albanese, Ridvan Dibra, rappresenterà la letteratura albanese a “Balkanika 2017”, un evento importante di letteratura per la regione dei Balcani. Un autore questo tradotto in molte lingue, nonchè vincitore di tanti premi internazionali. Quest’anno questo evento si terrà a Bucharest il 15 dicembre, dove l’autore albanese sarà presente con il suo romanzo “Legjenda e vetmise” (La leggenda della solitudine), ed.Onufri.

La lista dei partecipanti di questa edizione per il premio “Balkanika”:

  • Albania – Ridvan Dibra “Le petit Bala: La Légende de la solitude” (Legjenda e vetmisë)
  • Bulgaria – Aksinia Mihaylova “Changement des miroires” (Ndryshimi i pasqyrave)
  • Macedonia – Ermis Lafazanovski “Histoires” (Tregime)
  • Grecia – Rhea Galanaki “L’ultime humiliation” (Poshtërimi i fundit)
  • Turchia – Ayhan Geçgin “La longue marche” (Rrugëtimi i gjatë)
  • Romania – Eugen Uricaru “Le poids d’un ange” (Pesha e një engjëlli)
  • Serbia – Srđan Srdić “Combustion” (Djegie)

Il romanzo “La leggenda della solitudine”  ha avuto il premio “Rexhai Surroi” (2012), come il migliore pubblicato nei territori di comunità albanese.
Nel 2018 è stato tradotto in francese con il titolo “Le Petit Bala. La Légende de la solitude”, traduzione di Evelyne Noygues, ed. “Le Ver à Soie”. Questo romanzo viene basato in un antica canzone albanese.
Tra gli albanesi, il premio “Balkanika” ha visto come vincitore Fatos Kongoli (2002), Ismail Kadare (2009) e Bashkim Shehu (2015).

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter