Biodiversità, 90 rare specie di volatili rischiano l’estinzione

L’Albania ha una brillante prospettiva per sviluppare il turismo della biodiversità, grazie alla diversità degli uccelli autoctoni che raggiungono 290 specie, tra cui il Pelicano riccio e il Flamingo.  Ma secondo uno studio del programma UNDP delle Nazioni Unite circa 90 specie di uccelli sono in pericolo di estinzione.

Il paesaggio diversificato, la posizione geografica, il ricco rilievo, il clima favorevole in ogni stagione dell’anno, hanno dato all’Albania le condizioni per sviluppare al meglio la flora e la fauna del paese. In tali scenari, c’è una varietà di uccelli, che sono un grande e insostituibile valore per il nostro paese.

Il loro numero in Albania ammonta a circa 370 specie, di cui circa 290 autoctone. Dal Nord al Sud Europa e fino in Nord Africa e Asia Minore, ci sono circa 80 specie di uccelli migratori.

Le  lagune costiere e i laghi del nostro paese sono importanti  insediamenti che forniscono le condizioni necessarie.  Per anni in questi ambienti ci sono circa 70 specie di uccelli acquatici, con una popolazione che raggiunge fino a 180.000 individui durante l’inverno.I valori dei volatili sono multidimensionali. In primo luogo, per quanto riguarda la salute poiché ha valori insostituibili nell’equilibrio biologico tra esseri viventi che impediscono la crescita dei grandi insetti e parassiti.

In secondo luogo, hanno valore come risorsa naturale che accompagna lo sviluppo economico promuovendo il turismo naturale combinato con varie attività legate alla curiosità verso questi uccelli.In terzo luogo, portano i valori dell’armonia con la natura, ma si fondono anche con il mondo umano. Il mondo ricco e variegato degli uccelli è strettamente legato alla cultura tradizionale ereditata da generazioni.Ma la mancanza di consapevolezza dagli umani sta portando a un deterioramento della relazione tra uomo e natura. In Albania ci sono circa 91 specie minacciate a livello globale, tra cui il pellicano riccio.La diversità biologica e la diversità del paesaggio sono una ricchezza che può essere utilizzata per favorire lo sviluppo del turismo. Se non mostriamo responsabilità della protezione della diversità biologica e naturale, c’è il rischio di perdere i loro valori.Attività come passeggiate all’aria aperta, alpinismo, caccia, pesca e altre attività interessanti per il turismo richiedono che l’Albania difenda continuamente il suo ambiente e la sua biodiversità. Lo studio UNDP afferma che è necessaria una sensibilizzazione al fine di armonizzare la relazione tra uomo e natura.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter