Banca Mondiale, l’ugualianza di genere nel settore edile

 

In Albania il settorie edile continua a essere tra quelli dominati dagli uomini. Il percentuale delle donne impiegate in questo settore è attorno ai 3%, secondo un sondaggio Forza del Lavoro. La Banca Mondiale in consultazione con il Fondo Albanese dello Sviluppo hanno svolto una valutazione di genere sulla partecipazione delle donne in edilizia, reabilitazione e manutenzione stradale nel paese.

La parte femminile laureata in ingegneria e altre simili direzioni è il 37% paragonato al 63% dei laureati maschili. In questo settore si può fare ancora di più per migliorare l’ugualianza tra i generi.

In collaborazione con il Fondo Albanese dello Sviluppo, la Banca Mondiale sta cercando di aumentare la possibilità di impiego delle donne nel settore edile. Questa iniziativa è parte del progetto Collegamento Stradale Regionale e Locale in Albania, finanziato dalla Banca Mondiale.  I risultati e le raccomandazioni della “Valutazione di Genere” così come un piano d’azione sono stati discussi durante un attività che ha come scopo di fare una ricerca sul grado e sulla natura di partecipazione delle donne nel settore del trasporto; le sfide che devono affrontare le donne per lavorare in questo settore , e anche le possibilità che questo progetto crea alle donne.

https://www.facebook.com/worldbankalbania/posts/2325605070786073?__tn__=K-R