Identità albanese – il futuro inizia da te. Il patrimonio è di tutti: Diventa parte anche tu

Il summit della Diaspora ha portato tanti sugerimenti e scambi di esperienze, mentre il Ministero della Cultura ha proposto la ristrutturazione su tre edifici importanti del patrimonio culturale, chiedendo il sostegno della diaspora.

I modelli di successo della filantropia dimostrano che ci sono tante possibilità di investimento nel patrimonio culturale. La vostra collaborazione e il vostro aiuto nel restauro di questi edifici, per trasformarli poi in musei, è ben accolto.

Il castello al “Kepi i Rodonit”, noto anche come “ il Castello di Skanderbeg”. Una meraviglia del nostro patrimonio culturale. La leggenda narra che Skanderbeg tornava in questo posto dopo le grandi battaglie.


“Shtëpia e Abatit” (Casa dell’abate) nota anche come la sede dell’associazione “Bashkimi” (Unione), grazie alla quale oggi godiamo dell’alfabeto della lingua albanese, si trova in uno stato di rovina.

Muzeu Kombëtar i Arsimit” (Il Museo Nazionale di Istruzione), resta un altro importante edificio del nostro patrimonio culturale, che testimonia la lunga strada dell’istruzione della nazione albanese in tutte le epoche.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter