Alla galleria FAB “30 years old” di Eugenio Tibaldi

L’artista italiano Eugeni Tibaldi arriva a Tirana con una mostra realizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Tirana in collaborazione con l’Universita’ delle Arti ed Harabel Contemporary Art Platform.

A questo progetto è stato dato  vita tra luglio 2018 e marzo 2019, mentre viene esposto alla Galleria FAB dell’Università delle Arti di Tirana dall’ 11 al 25 marzo 2019.

Il titolo si riferisce ad un’età storica molto precisa e suggerisce di provare a celebrarla, ma per farlo non dovremmo essere soli. Ed è proprio per questo che l’artista ha deciso di realizzare il progetto attraverso un metodo laboratoriale.

Partendo dalla condivisione della propria metodologia e proponendo un tema comune su cui lavorare, le opere in mostra sono il risultato della collaborazione tra giovani artisti albanesi che hanno risposto ad un open call.

A partire dalla prima visita di Tibaldi in Albania ad Ottobre 2018 e in occasione della Giornata del Contemporaneo, i partecipanti al progetto hanno camminato, fotografato, chiacchierato, analizzato, organizzato, e prodotto opere dalle quali traspare una riflessione sui trent’anni di cambiamento della città di Tirana dal 1989 fino ad oggi.

Il progetto è il frutto di una miscela di sguardi a partire da quello dell’artista italiano che appartiene ad una generazione precedente e integrato con quello di chi – i partecipanti del workshop – è cresciuto nell’Albania post-socialista e vive il luogo nel suo tempo quotidiano. La città di Tirana, nelle sue peculiarità architettoniche diviene uno scenario che offre imperfezioni, pieghe, sfumature che difficilmente vengono messe a sistema in quanto narrazioni minori. Fagocitate dalla macro-storia ci sfuggono ma, come suggerisce Tibaldi, divengono elementi partecipativi in grado di raccontare il cambiamento.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter