Sviluppo del Mercato di lavoro nei Balcani Occidentali

Il mercato di lavoro ha visto un miglioramento nei Balcani Occidentali, anche se un po’ meno rispetto a un anno fa, nonostante l’aumento economico.

Secondo il rapporto “Sviluppo dei Mercati di lavoro nei Balcani Occidentali” che è stato presentato dalla Banca Mondiale e l’Istituto di Vienna per Studi di Economia Internazionale, sono stati generati 68.000 nuovi posti di lavoro durante il secondo trimestre 2017 e il secondo trimestre 2018, paragonato ai 231.000 posti generati un anno fa, rispetto a questo periodo.

Il più grande aumento dei posti di lavoro con 3.3 % è registrato in Albania e Montenegro, seguiti da Macedonia del Nord con 2.1%.

La maggior parte dei posti di lavoro sono stati creati nei settori dell’industria e servizi.

 

https://www.worldbank.org/en/region/eca/publication/labor-trends-in-wb?cid=EXT_WBSocialShare_EXT

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter