Basha: sì alle elezioni, se sono libere e oneste

Il Presidente del Partito democratico (Pd), Lulzim Basha, parlando per i mass media tra l’altro ha detto che il suo partito parteciperà alle elezioni amministrative del 30 giugno prossimo con la garanzia di avere elezioni libere e oneste.

Secondo lui, la rimozione del Premier Rama è una condizione non negoziabile per l’avvio del dialogo politico con il Partito socialista (Ps).

“La sua rimozione è la prima e non negoziabile condizione per l’avvio del dialogo politico con il Ps, dialogo questo che porterà nella creazione di un governo provvisorio avendo il mandato di preparare elezioni libere ed oneste, in collaborazione non solo con i nostri alleati politici, ma con tutta la società e i gruppi di interesse” – ha dichiarato il presidente del Pd, Lulzim Basha.

 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter