Duda: Ue, porte aperte per Balcani Occidentali

“L’Unione europea deve mantenere le porte aperte per l’ammissione dei Paesi del sudest europeo” – ha dichiarato  nella conferenza stampa a Tirana, in conclusione dei lavori del summit di Brdo-Brijuni, il Presidente polacco Andrzej Duda.

“I Balcani occidentali sono parte integrante dell’Europa e importante parte per la sua storia, per lo sviluppo dell’Europa, per il suo futuro” – ha sottolineato il Presidente polacco.

Secondo lui, l’Europa ha bisogno dell’Europa sudorientale, pure quest’ultima ha bisogno dell’Europa. “Sono convinto che con il giusto sostegno, questi Paesi diventeranno parte dell’Ue” – ha detto il Presidente Duda.

Concludendo il Presidente polacco ha sottolineato che “tutti i problemi dei Paesi dei Balcani occidentali vanno risolti attraverso il dialogo tra i leader, attraverso il dialogo tra le nazioni. Il nostro obiettivo è che tutti gli Stati, tutte le nazioni convivano insieme e costruiscano un futuro prospero”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter