Segnali di deprezzamento delle monete estere

L’euro, scambiato intorno a 123.3 lek, continuerà la sua tendenza al ribasso durante la stagione estiva, a causa del turismo che porterà nel Paese un maggior afflusso di euro.

L’euro ha raggiunto il tasso di scambio più basso con il lek dall’inizio di quest’anno. 

Secondo gli esperti del settore, il primo fattore ad incidere nel deprezzamento dell’euro è l’offerta elevata rispetto alla domanda che continua ad rimanere debole. Il secondo fattore si collega con l’avvicinarsi della stagione estiva.

Gli esperti sono del parere che l’euro continuerà la sua tendenza al ribasso a causa dell’afflusso di moneta estera che arriverà in Albania assieme ai turisti e agli emigrati che torneranno per le vacanze.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter