Presidente Meta, disposto a rivedere decreto su data elezioni

Il Presidente della Repubblica, Ilir Meta, ha espresso la sua disponibilità a rivedere il suo decreto sullo svolgimento delle elezioni amministrative e a decretare un altro giorno di elezioni a seconda della volontà dei partiti politici.
Meta ha sottolineato la sua profonda preoccupazione per la crisi costituzionale, istituzionale e politica in Albania.
”L’approfondimento delle differenze tra le parti e la tenacia di negare questa crisi hanno reso difficile la ragionevole via d’uscita. Questa situazione mette in pericolo la stabilità e la democrazia nel nostro Paese” – ha detto il Presidente.

Più avanti Meta ha sottolineato che “con il mio massimo impegno, ho ripetutamente fatto appello per rinunciare da questo percorso di conflitto, sempre pronto a fare la mia parte nel risolvere il conflitto. Il mio impegno si concentra sugli interessi nazionali e sull’inarrestabile integrazione europea dell’Albania”.

”Come Presidente della Repubblica ho la responsabilità costituzionale di rispettare i principi della Costituzione della Repubblica di Albania. Con la mia responsabilità per il futuro europeo del Paese, con la mia determinazione a costruire uno Stato democratico che garantisce i diritti umani e delle libertà, con lo spirito di tolleranza e la funzione della pace, il benessere sociale e la solidarietà esprimo il mio impegno per garantire l’unità del popolo e i principi fondamentali della convivenza democratica, che sono minacciati dalla crisi politica nel Paese – ha detto il presidente albanese Meta.
“In questo quadro, esprimo la mia disponibilità istituzionale che in conformità alle competenze che mi da la costituzione, di rivedere il Decreto sulla data delle elezioni amministrative e decretare un’altra data per il loro svolgimento, in conformità alla volontà espressa dalle parti politiche” – ha sottolineato Meta.

”Nessuno dovrebbe temere la libera scelta dei cittadini albanesi. Senza la garanzia di elezioni libere, non possiamo aprire negoziati di adesione con l’UE – ha affermato il Presidente albanese, Ilir Meta.

 

 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter