Basha: no a elezioni senza opposizione

Dopo l’incontro con il vice ambasciatore americano a Tirana, Leyla Moses-Ones, il Presidente del Partito democratico (Pd), Lulzim Basha, in una dichiarazione per i mass media ha affermato che senza l’opposizione non ci saranno elezioni.

Il capo dell’opposizione ha detto che le elezioni del 30 giugno non saranno permesse, non saranno accettate e non saranno riconosciute.    

Basha ha sottolineato che “non importa che cosa pensa il Primo Ministro, importante è lo standard internazionale, lo standard di ogni Paese europeo, secondo cui un processo elettorale senza l’opposizione non è un processo elettorale”.

Basha ha detto che “il 30 giugno comincia la fine del criminale e autocratico regime di Edi Rama”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter