Calavera, vogliamo vedere attuazione della legge

Il capo della missione di IMO a Tirana, Genoveva Ruiz Calavera, dal vertice di Poznań (Polonia), ha detto che la riforma della giustizia sta andando nella giusta direzione e sta apportando cambiamenti radicali. Secondo lei, con il processo avviato, l’Albania avrà un sistema giudiziario indipendente.

“Vogliamo vedere le leggi applicate, vedere le persone incarcerate, i criminali sequestrati, e vogliamo avere prove sufficienti, non solo leggi, per dimostrare che il sistema è consolidato. Posso solo sperare che in Albania, quando il sistema è scosso, tutti i politici comprendano il valore del rispetto e del sostegno a questa riforma “, ha detto al vertice di Poznań.

Calavera ha sottolineato che la riforma della giustizia sta andando nella giusta direzione. “Deve essere essenziale: avere uno Stato legale funzionante, un sistema giudiziario indipendente. Questo non è più un problema negoziabile. Sono molto felice di vedere che questo drammatico cambiamento è iniziato in Albania a causa del popolo albanese e non a causa dei politici. Perché ciò significa che in questo processo, che credo stia andando nella giusta direzione, avremo un sistema giudiziario indipendente “.

“Ogni paese deve trovare un modo per riformare il sistema giudiziario. La situazione non è drammatica come l’Albania, perché il problema non è lo stesso per ogni paese, ma bisogna trovare un modo per procedere con la riforma “, ha detto Calavera al vertice di Poznań, alla presenza dei Ministri degli Esteri dei Paesi dei Balcani occidentali e dei Ministri degli Stati membri dell’UE che sostengono il processo di Berlino.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter