Italia e Albania impegnate in ricerca archeologica a Durazzo

Tra l’Albania e l’Italia è in corso, da tre anni ormai, il progetto di ricerca scientifica “Durrësi Mesjetar”. Tutto si svolge sotto la guida di Elvana Metalla, archeologa all’Istituto di Archeologia presso l’Accademia degli Studi Albanologici e Sonia Antonelli dell’Università di Chieti, le quali dirigono un progetto che ha come scopo di riprendere gli scavi all’Amfiteatro, (una costruzione che risale alla fine del 1 sec. dopo Cristo) e di rilevare le strutture scoperte, di certificarli e di fare una solidificazione.

Presente negli scavi era anche la ministra di Cultura, Elva Margariti, la quale ha dichiarato che “si sta lavorando ogni giorno per conservare il nostro patrimonio culturale”. 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter