Visitare l’Albania, aree archeologiche da non perderli

Butrinti –Si trova quasi confine con la Grecia: qui, oltre al parco con il sito archeologico si possono visitare il museo, il teatro, il tempio di Asclepios e alcuni mosaici bizantini.

Apollonia –L’antica città sorge sulle pendici di una collina di fronte alla laguna di Darzeza, tra la foce di due fiumi: Seman e Vjosa.
137 ettari di tracce di civiltà greca, romana, bizantina, e ottomana, il tutto immerso tra querce, ulivi e ampi spazi di verde. E’ qui che si trovano i resti di uno dei più bei templi dedicati al mito di Artemide. 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter