Siti museali e archeologici albanesi su “Archeologie”

Due giornalisti olandesi della prestigiosa rivista “Archeologie” con sede in Olanda si trovano in Albania. Al loro focus sono alcuni dei più importanti siti archeologici e museali dell’Albania.

La Ministra della Cultura, Elva Margariti, sulle reti sociali scrive che “Joost Vermeulen e Rénie v. d. Putte, hanno visitato due delle principali destinazioni della zona di Pogradeci (Albania sudorientale), le tombe illire di Selca e la basilica paleocristiana di Lin”.

“I monumenti, i parchi e i musei archeologici dell’Albania sono al focus di una delle piattaforme più cliccate in Olanda e oltre” – sottolinea la Margariti.  

L’Albania sta attirando sempre di più l’attenzione dei media internazionali, classificandola tra le destinazioni da visitare in tutte le stagioni dell’anno. Essa offre delle splendide spiagge  da nord a sud quali Velipoja, nei pressi di Scutari, Shëngjin (Lezha), Durazzo, Valona, Himara e Saranda, frequentissime da turisti locali e stranieri.  

Argirocastro, Berati, Butrinti, Kruja, Tirana, Scutari sono destinazioni molto richieste per turismo storico e culturale.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter