Ambasciatore Soreca: questa è la fine dell’inizio e non l’inizio della fine, Albania sia pronta per ottobre

L’ambasciatore della delegazione dell’Unione europea a Tirana, Luigi Soreca in un’intervista rilasciata a Euronews tra l’altro ha detto che “l’Albania deve andare avanti con l’attuazione delle riforme, in particolare nel campo della giustizia, se vuole realizzare il suo obiettivo per l’avvio dei negoziati di adesione nell’Unione europea, quest’ottobre”.

Soreca ha parlato anche per la riforma elettorale. Secondo lui “l’Albania dovrebbe concentrarsi sull’agenda delle riforme, senza perdere tempo, in modo da essere pronta per l’ottobre prossimo, quando i Ministri dei Paesi dell’Ue prenderanno una decisione sull’avvio o meno dei negoziati di adesione. La relazione del maggio scorso della Commissione europea ha dimostrato che sono stati compiuti notevoli progressi in ​​alcuni settori, che a loro volta sono sufficienti per avviare i negoziati”.

Riguardo le riforme, Soreca ha sottolineato che “il processo delle riforme non deve mai fermarsi, deve continuare la lotta contro la corruzione e la criminalità organizzata, contro il traffico di droga che sta cambiando le tattiche in Albania e c’è bisogno di esercitare pressioni sulle reti criminali”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter