Banca Mondiale impegnata al migioramento del benessere in Albania

 

 Durazzo è la seconda città più grande dell’Albania, il più grande porto nonche’ uno dei più importanti centri commerciali del paese. L’urbanizzazione rapida e non pianificata ha creato una serie di problemi per la rete idrica e fognaria, vecchia di 40 anni. La Banca Mondiale e il governo albanese stanno investendo in una nuova rete, volta a migliorare i servizi per cittadini e turisti.

Il Gruppo della Banca Mondiale ha svolto anche delle riunioni consultive nell’ambito della preparazione per l’aggiornamento di Diagnostica sistematica del paese (DSV). L’aggiornamento del DSV si concentra sulla misurazione dei progressi dell’Albania nel raggiungimento dei due obiettivi del Gruppo della Banca Mondiale, quello di eliminare la povertà e quello di aumentare il benessere.

Rappresentanti di agenzie governative e statali, del settore privato, della società civile e partner internazionali hanno condiviso le loro idee e suggerimenti su vari settori prioritari per il progresso sociale ed economico dell’Albania. Le discussioni si sono incentrate sui principali risultati e sfide del paese, nonché sui modi per superarli.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter