Taulant Balla, presidente del gruppo parlamentare socialista: ” Romania sostiene l’avvio dei colloqui UE-Albania

 

Il presidente del gruppo parlamentare socialista Taulant Balla, afferma che sta guidando una delegazione parlamentare  che si trova in visita in Romania, dove dovrebbe tenere degli incontri con membri del Governo e del parlamento di questo paese. Lui afferma che la Romania sostiene l’avvio immediato dei colloqui sull’adesione all’UE con l’Albania aggiungendo che il nostro paese accoglierebbe con favore il riconoscimento d l Kosovo da parte della Romania.

“Primo incontro con il Vice Primo Ministro nonché Ministro dell’interno, Mihai Fifor e con il Ministro delle finanze Eugen Teodorovici. Durante l’incontro, hanno apprezzato l’ottimo livello delle relazioni tra i nostri due paesi e i nostri due popoli. La Romania sostiene il lancio immediato dei colloqui di adesione UE-Albania. Essendo due partner e alleati della NATO, Albania e Romania credono fermamente che due stati consolidati nella regione possono contribuire non solo alla pace e sicurezza collettiva, ma possono anche promuovere la democrazia e la libertà in altri paesi colpiti da conflitti, in stretta collaborazione con partner strategici come gli Stati Uniti e altri paesi della NATO e dell’UE ”, afferma Balla. 

Dal punto di vista economico, la crescita e la diversificazione degli scambi commerciali, l’aumento degli investimenti rumeni nel turismo, nei settori della generazione di elettricità, della costruzione di infrastrutture energetiche, dell’industria eolica, dell’industria chimica, del tessile, dell’agro-impresa, ecc., costituirà le priorità della cooperazione economica bilaterale.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter