Gettati i prodotti agricoli, gli agricoltori avvisano protesta

Gli agricoltori si imbattono da tempo in ostacoli a trovare mercato ai loro prodotti stagionali. Nelle città di Lushnja, Fier, Berat e Ura Vajgurore, continua la protesta gettando tonnellate di prodotti nelle fognature.

Gli agricltori affermano di non aver usato pestizidi. “Nonostante ciò i prodotti agricoli come pomodori, cetrioli e pepe non si vendono al mercato, oppure bisogna venderli a un prezzo ridicolo”, dichiara Ardit Balla, uno degli agricoli in protesta aggiungendo che nelle serre non sta lavorando nessuno, né per raccogliere né per seminare.   

Le autorità hanno cercato di dare delle spiegazioni su tale fenomeno però gli agricoltori avvisano che inizieranno delle proteste davanti al ministero a Tirana.

Loro dichiarano che tali problematiche non solo hanno danneggiato il mercato, ma hanno anche contribuito a peggiorare l’economia degli agricoltori.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter