Várhelyi, impegno per Albania e Macedonia del Nord per loro prospettiva europea

Il Commissario europeo per il Vicinato e l’Allargamento, Oliver Várhelyi ha sottolineato l’importanza dell’adozione di una positiva decisione per l’avvio dei negoziati di ammissione con l’Albania e la Macedonia del Nord, prima del vertice di Zagabria.

Nel suo discorso al summit dell’Iniziativa centro europea (Ince), lui ha sottolineato che “l’Europa deve avere una voce forte e all’unisono e deve svolgere il suo ruolo geopolitico. Particolarmente con i nostri vicini dobbiamo impegnarsi di più per la pace, la stabilità e la prosperità. Questo è nel nostro interesse e per di più è questione di affidabilità”.

Várhelyi ha aggiunto che “la prospettiva europea dei paesi dei Balcani occidentali è stata confermata al Consiglio europeo dell’ottobre scorso. Noi continueremo ad appoggiare e accelerare il processo della riforma in ciascun paese. Le riforme devono avere una reale influenza allo sviluppo economico, all’elevamento della prosperità e della qualità della vita, pure alla libertà, portando questa gente più vicina a noi nella loro vita quotidiana”.  

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter