Albania settima in Europa per la produzione delle arance

 

Basandosi in un suo recente rapporto per il 2018 Eurostat ha compilato una classifica per la produzione delle arance, schierando l’Albania al 7˚ posto, migliorando così una posizione rispetto a un anno prima.

In questo rapporto si afferma che in Albania sono stati coltivati 300 ha di arance, segnando una crescita del 50% paragonato al 2017. Mentre la produzione ha raggiunto la cifra di 10,800 tonnellate, con un aumento di circa 20%. L’espansione della superficie nel 2018 è un indice che la produzione può aumentare ancora di più negli anni seguenti, quando le nuove piante inizieranno a dare frutti.

In Europa si riporta che solo 10 paesi coltivano arance grazie alla loro clima favorevole. In questa classifica l”Albania sta prima della Francia la quale ha prodotto 10 mila ton.

Secondo I dati di Eurostat, i paesi membri dell’UE hanno raccolto 6.5 milioni di tonnellate di arancia nel 2018. Si tratta del più alto livello di produzione dal 2010. La Spagna tiene il record con 3.6 milioni di tonnellate, ossia il 56% del totale dell’UE.

Le condizioni climatiche rendono la produzione dell’arancia limitata ed esclusività a un piccolo numero di paesi membri.  Oltre la Spagna, altri paesi importanti nella produzione dell’arancia sono l’Italia 1.6 milioni di ton, (il 24% del totale dell’UE) e la Grecia con 0.9 milioni di ton. (il 14% del totale dell’UE).