Fabrizio Bucci, il nuovo ambasciatore italiano a Tirana

“Subito al lavoro per il Sistema Italia in Albania, ci aspettano mesi densi di attività e impegni, per rafforzare le relazioni tra due Paesi da sempre speciali l’uno per l’altro” Fabrizio Bucci

La Farnesina rende noto che sarà Fabrizio Bucci il nuovo Ambasciatore incaricato a Tirana. Sarà lui che rappresenterà l’Italia subentrando così a posto di Alberto Cutillo che ha lasciato il suo incarico in questo inizio del 2020.

Carriera diplomatica

Fabrizio BUCCI Nato a Roma, 14 aprile 1964. Università di Roma: laurea in scienze politiche, 22 novembre 1988. In seguito ad esame di concorso nominato Volontario nella carriera diplomatica, 2 marzo 1992. All’Istituto Diplomatico, corso di formazione professionale, 2 marzo-1° dicembre 1992. Alla Dir. Gen. Personale e A., Uff. III, 2 dicembre 1992.

Segretario di legazione, 3 dicembre 1992. Alla Dir. Gen. Affari Politici, Uff. IV, 25 luglio 1994. Secondo segretario commerciale ad Il Cairo, 15 luglio 1996. Primo segretario di legazione, 2 settembre 1996. Confermato nella stessa sede con funzioni di Primo segretario commerciale, 1° dicembre 1996.

Segretario di legazione (D. Lgs. 24 marzo 2000, n. 85). Primo segretario alla Rappresentanza permanente presso l’UE in Bruxelles, 25 settembre 2000. Consigliere di legazione, 2 luglio 2002. Confermato nella stessa sede con funzioni di Consigliere, 11 novembre 2002. Alla Segreteria Generale, Unità di Coordinamento, 9 luglio 2004. Da dicembre 2004 a giugno 2005 segue, presso l’Istituto Diplomatico, il corso di aggiornamento professionale per Consiglieri di legazione previsto dall’art. 17, comma 7 del D. Lgs. 24 marzo 2000, n. 85. Consigliere di ambasciata, 2 luglio 2007.

Consigliere a Washington, 16 luglio 2007. Confermato a Washington con funzioni di Primo consigliere, 2 agosto CARRIERA DIPLOMATICA 2007. Confermato nella stessa sede con funzioni di Primo consigliere per l’informazione la stampa, 1° settembre 2008. Confermato a Washington con funzioni di Primo consigliere, 2 novembre 2009. Alla Dir. Gen. Affari Politici e Sicurezza, 24 giugno 2013.

Capo dell’Unità per l’Afghanistan e dimensione regionale della Dir. Gen. Affari Politici e Sicurezza, 2 luglio 2013. Ministro plenipotenziario, 2 gennaio 2014. Alle dirette dipendenze del Direttore Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza, 4 settembre 2014. Alle dirette dipendenze del Direttore Generale per l’Unione Europea, 6 ottobre 2014. Vice Direttore Generale per l’Unione Europea/Direttore Centrale per l’Integrazione Europea, 16 novembre 2015. Dal 4 aprile 2018 assume anche le funzioni vicarie del Direttore Generale per l’Unione Europea

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter