Imprese colpite dal terremoto, leader opposizione con misure per la loro ripresa

Il leader del Partito Democratico Lulzim Basha ha fatto visita a diverse aziende di Durazzo colpite dal terremoto del 26 novembre 2019. Tramite un post di Facebook, lui afferma di aver espresso preoccupazione per il fatto che la situazione sta portando al fallimento.

“Molti dipendenti non sono ancora tornati al lavoro dopo essere stati costretti a fuggire dal loro luogo di residenza. Le aziende non hanno avuto alcun sostegno da parte dello stato per i danni che devono pagare finora e il potere d’acquisto è minimo”, scrive Basha nel suo post.

Secondo lui, la mancata adozione di misure immediate avrà gravi conseguenze per l’economia e l’occupazione a Durazzo e in tutta l’Albania.

“Chiedo ancora una volta al governo di agire immediatamente per  ricostruire le imprenditorie nelle aree colpite dal sisma”, scrive il leader del PD su Facebook.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter